Archivi tag: pdl

Ancora Vivo

Un aggiornamento veloce: dopo il primo e unico pezzo finora sono sparito, causa preparazione esami (passati tutti più che dignitosamente). Mentre Berlusconi e la Lega vincono le elezioni, io sono vivo, sto bene, mi sono fatto un tatuaggio e son anche ingrassato. Alla faccia del PdL.

Annunci

2 commenti

Archiviato in Dintorni

Menomale…

“A Silvio”
Testo e Musica: Andrea Vantini
Si è detto troppo
E anche di più
Si è usata pure la musica contro
Oggi canto anch’io
E dico che
Menomale che Silvio c’è
Non ho interessi politici
E non ho neanche immobili
Ho solo la musica
E penso che
Menomale che Silvio c’è
Ci hanno provato
scrittori e comici
Un gioco perverso
Di chi ha già perso
Presidente questo è per te
Menomale che Silvio c’è
La musica suona senza colori
Ma i riferimenti sono reali
Viva l’Italia
L’Italia che ha scelto
Di crederci un po’ in questo sogno
Per questo dico che
Menomale che Silvio c’è
Per questo dico che
Menomale che Silvio c’è
Canto così
Con quella forza
Che ha solamente
Chi non conta niente
Presidente questo è per te
Menomale che Silvio c’è
Presidente questo è per te
Menomale che Silvio c’è
Viva l’Italia
L’Italia che ha scelto
Di crederci un po’ in questo sogno
Presidente questo è per te
Menomale che Silvio c’è
Viva l’Italia
L’Italia che ha scelto
Di crederci un po’ in questo sogno
Presidente questo è per te
Menomale che Silvio c’è
Viva l’Italia
L’Italia che ha scelto
Di crederci un po’ in questo sogno
Presidente questo è per te
Menomale che Silvio c’è
Presidente questo è per te
Menomale che Silvio c’è
Non è una presa in giro e non è una buffonata, o almeno non lo doveva essere. E’ il testo dell’inno del PdL, scaricabile all’indirizzo http://www.menomalechesilvioce.it
Sono a corto di parole e valutazioni…l’unica cosa che mi è venuta in mente è una frase di Milan Kundera letta qualche settimana fa ne “l’immortalità”. Credo rispecchi pienamente il mio pensiero.

“L’umorismo può esistere solo là dove la gente distingue ancora il confine tra ciò che è importante e ciò che non lo è. E questo confine oggi non si distingue più.”

E intanto sono a meno 14 dalla partenza. E Silvio c’è.

3 commenti

Archiviato in Dintorni